cerca

CATTIVISSIMO ME 3

CATTIVISSIMO ME 3
Dal 24 agosto al cinema

a

martedì 25 luglio 2017

Annabelle 2 : Creation. Le origini della bambola maledetta | Film 2017

Annabelle 2 : Creation e la vera storia della bambola infernale 

Uscita al cinema il 3 agosto

Molto tempo dopo la tragica morte per un incidente della loro bambina, un costruttore di bambole e sua moglie accolgono una suora e diverse ragazze da un orfanotrofio nella loro casa. Le ragazze presto diventeranno l'obiettivo di un entità malefica che si nasconde dentro la bambola di Annabelle.



Annabelle 2: Creation è il quarto film del franchise "The Conjuring" che si svolge a metà degli anni '50. Dopo un prologo di dodici anni prima, scopriremo la tragedia che ha ispirato la creazione della bambola da parte del fabbricante di bambole Samuel Mullins (Anthony LaPaglia) e la moglie inferma a letto. La coppia accoglierà nella grande casa delle ragazze orfane. Nella vecchia dimora c'è una stanza chiusa, era quella della figlia Bee, morta a seguito di in un incidente, ma le ragazze si sa non rispettano le istruzioni di Mullins che impone di non entrare mai nella camera. Una porta chiusa suscita curiosità e una delle ragazze entrerà nella stanza dove un demone la attende. Nel frattempo strane presenze aleggiano nella casa, con porte che si chiudono da sole o luci che si spengono improvvise. 

Come aveva citato Patrick Wilson all'inizio di The Conjuring quando spiega che la bambola viene usata come tramite da un entità manipolatrice, in questo caso ingannerà i Mullins che per avere l'anima della loro figlia sotto la forma della bambola faranno un patto con un entità maligna. 

La protagonista, una delle orfane affetta da polio Janice (Talitha Bateman), trascorre i suoi pomeriggi guardando le altre ragazze divertirsi, annoiata si trascina al piano di sopra esplorando la casa labirintica e non può fare a meno di indagare sulla stanza proibita. Visitando la camera d'epoca vittoriana della defunta decorata con i giocattoli, una grande casa di bambola, e gli arredi, nota dentro un armadio una grande bambola di legno, una delle creazioni di Mullins. Janice tenterà di ignorare la bambola, ma presto questa si presenta inaspettatamente in tutta la casa. 

Una notte Janice si ritrova faccia a faccia con quello che sembra essere la bambina morta. "Vuoi aiutarmi ?" chiede l'essere sconosciuto nella penombra. Janice risponde candidamente : "Cosa hai bisogno?" . "Della tua anima!" urla la creatura inseguendo la ragazza invalida nella casa. Per muoversi al piano di sotto, Janice usa una vecchia sedia mobile, e mentre si ritroverà a lottare con i comandi, una rilevante presenza malvagia si avventerà su di lei. Dopo aver raccontato l’accaduto le altre ragazze pensano si tratti di una forma d’isteria dovuta al troppo interesse per la casa, ma Janice diventa sempre più spossata e le amiche non sospettano la minaccia che incombe su di loro.  


Negli ultimi anni alcuni manichini o marionette maliziose hanno catturato l'attenzione dei cineasti e Annabelle, la bambola infestata, apparve per la prima volta nel film di James Wan The Conjuring. Difficile che un giocattolo per bambini inanimato (o forse si) diventi il protagonista di un franchise miliardario nel mondo (oltre 250 milioni di dollari di incasso per Annabelle 2014). Per questo  i produttori hanno pensato ad un prequel Annabelle: Creation diretto da David F. Sandberg. 

Il regista dell' horror Lights Out adopera le ombre per impaurire e creare suspense con forme sfuocate che si aggirano intorno, fra silenzi e improvvisi rumori per far saltare il pubblico al momento opportuno girando dentro gli anfratti della casa fra corridoi bui e nascondigli segreti.

Anche se Annabelle è una bambola inanimata, il regista si inventa degli stratagemmi per giustificare i vari spostamenti fisici di un oggetto manovrato da un demone in cerca di anime.

Da prendere nota della figura di suor Charlotte (Stephanie Sigman) che accompagna gli orfani, dispensando parole religiose che avranno poco effetto su un demone potente.
In una scena spaventosa Charlotte guarda una foto delle sue giornate nel convento e una presenza spettrale può essere vista solo quando l'immagine viene spostata nell'angolazione giusta, una sorta di messaggio per il prossimo film The Nun spin off dedicato alla suora demoniaca apparsa in The Conjuring – Il caso Enfield

Presentato al Los Angeles Film Festival a giugno il film esce il 3 agosto in Italia e il 11 negli USA.

Mostrato in anteprima italiana al Giffoni Film Festival il 20 luglio 2017 con il pubblico che indossa l'inquietante maschera di Annabelle.





La vera storia della scoperta di Annabelle 

I coniugi Warren vennero chiamati negli anni '70 da un sacerdote a cui si erano rivolte due giovani infermiere per via di una bambola di pezza che si muoveva da sola. La bambola era grande quanto una bambina di 4 anni con capelli rossi, lentiggini, un naso triangolare e un sorriso ironico. Vestita con una camicetta a fiori con un grembiule bianco e calze a righe rosse.

Deirdre Bernard l'aveva ricevuta in regalo dalla madre per il suo 28esimo compleanno. Dopo un anno notarono che la bambola assumeva posizioni insolite come braccia e gambe incrociate in una dozzina di differenti posture. Se la mattina era in una posizione la sera tornando dal lavoro la coppia la trovava diversamente. Addirittura in un altra stanza chiusa venne trovata seduta sopra una sedia in ginocchio, ma la bambola di pezza non poteva stare in ginocchio.

Inoltre la bambola lasciava messaggi tipo "Help Us" scritti a matita su una carta pergamenata, ma in casa non c'erano matite o carta del genere. Escludendo uno scherzo, un giorno Deirdre tornata a casa vide la bambola insanguinata: c'era sangue sul dorso della mano e tre gocce sul petto! Capirono che c'era uno spirito e si rivolsero a una medium.

Appresero che una bambina di sette anni Annabelle Higgins era morta in questa casa molto prima che l'appartamento venisse costruito. Annabelle voleva essere amata, ma c'era qualcosa di strano.
"Guardandoci indietro, forse non avremmo dovuto dare alla bambola tanto credito. In realtà abbiamo visto la cosa come una innocua mascotte" disse Deirdre. Incominciarono gli incubi e strani sogni reali dove la bambola tentava di strangolare Lara la compagna di Deirdre, insieme a tagli, ferite o marchi sul petto.

Erano stati ingannati da uno spirito inumano, non era mai esistita una Annabelle, conclusero i Warren. "Il motivo per cui lo spirito ha spostato la bambola in primo luogo è stato quello di richiamare l'attenzione su se stesso. Una volta che hai avuto la tua attenzione, ti ha sfruttato. Piuttosto che alternare la vostra cura e preoccupazione, ha semplicemente portato paura e anche lesioni. Questa è la natura dell'infanzia inumana: è negativa, gode di un dolore flessibile... Durante la seduta, questo spirito inumano ti ha fornito informazioni false.
Il demone è un bugiardo....Il tuo peggior errore, però, è stato di dare allo spirito il permesso di cui aveva bisogno per "muoversi nella bambola. Perché veramente interferisca nella tua vita, il demone deve ottenere il tuo permesso per farlo. E, purtroppo, con la tua libera volontà, gli hai dato quel permesso. Come dare a un maniaco una pistola.".

Venne chiamato padre Everett a compiere un esorcismo e il demone debellato. I Warren presero con se la bambola ma durante il tragitto sentivano un odio malvagio che cercava di farli andare fuori strada. Ed prese una fiala di acqua santa è la gettò sulla bambola di pezza che così fermò i disturbi. Per i successivi giorni tenne la bambola su una sedia per controllarla. Levitò nell'aria per un certo numero di volte cadendo poi inerte.
"Gli oggetti profani come la bambola Annabelle hanno una propria aura. Quando li tocchi, l'aura umana si mescola con loro. Questo cambiamento attira immediatamente gli spiriti; è come innescare un allarme antincendio" e quindi da maneggiare con cura e acqua santa.
La bambola ora risiede in una bacheca di vetro presso l'Occult Museum dei Warren a Monroe nel Connecticut.
(da The Demonologist: The Extraordinary Career of Ed and Lorraine Warren di Gerald Brittle)



Annabelle 2 : Creation  Trailer italiano




Annabelle 2: Creation
(Annabelle: Creation)
USA - 2017
CAST
Regia: David F. Sandberg
Attori: Miranda Otto, Anthony LaPaglia - Samuel Mullins, Stephanie Sigman - Suor Charlotte, Talitha Bateman - Janice, Lulu Wilson - Linda, Philippa Coulthard - Nancy, Grace Fulton, Lou Lou Safran, Samara Lee - Bee Mullins, Tayler Buck, Alicia Vela-Bailey - Sig.ra Mullins, Adam Bartley - Agente Fuller, Mark Bramhall - Padre Massey, Brian Howe - Pete Higgins, Brad Greenquist - Victor Palmeri, Kerry O'Malley - Sharon Higgins
Distribuzione
WARNER BROS. ENTERTAINMENT ITALIA
Data uscita: 3 agosto 2017







DUNKIRK al cinema dal 31 agosto


Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più