cerca

a

giovedì 6 luglio 2017

Spider-Man: Homecoming. Tom Holland il nuovo Uomo Ragno | Film 2017

Spider Man esce al cinema in una nuova interpretazione di Tom Holland con flirt tra compagne di scuola Michelle (Zendaya), Liz, e un cattivo Avvoltoio da fermare


In Spider-Man: Homecoming Peter Parker (Tom Holland), dopo aver combattuto a fianco degli Avengers si sente pronto a entrare nel gruppo e  dimostrare di essere un degno Vendicatore, per questo  dovrà seguire i preziosi consigli di Tony Stark (Robert Downey Jr.). Nel frattempo Peter cerca di tornare alla sua routine quotidiana, alla scuola e alla zia May, distratto dalle idee di dover dimostrare di valere di più di uno Spider-Man di quartiere, ma una minaccia è in agguato nella forma dell'Avvoltoio (Michael Keaton) e tutto ciò a cui Peter tiene viene messo in pericolo, perciò è giunto il momento di dimostrare di essere un vero eroe. 

Spider_Man: Homecoming- 2017



Lo Spider-Man franchise continua il suo riavvio con un attore diverso sperando questa volta di trovare la strada giusta dopo la delusione del primo reboot con Andrew Garfield nei due Amazing Spider-Man. La vera novità qui è che Peter Parker interagisce con i vari eroi Marvel, primo fra tutti lo spiritoso Tony Stark ritratto quasi come una figura paterna, il quale gli dona consigli e costruisce il costume con molta elettronica addosso che il giovane cercherà di hackerare. 

Peter Parker è un 15 enne eccitato di poter servire nella squadra dei Vendicatori e viene reclutato da Stark, egli vede delle potenzialità nel giovane ma non abbastanza per poter ottenere l'ingresso automatico quindi Peter dovrà accontentarsi di fare un tirocinio mentre continua la sua vita da studente in casa della zia May (Marisa Tomei, Professore per amore) nel Queens, in attesa di quella chiamata così importante. 

La sua vita scolastica non è molto entusiasmante rispetto alle sue uscite in costume per i grattacieli a tarda notte; lui e il suo migliore amico Ned (Jacob Batalon) rimangono in gran parte impopolari di fronte agli altri amici e trovano un amicizia comune in quanto esseri disadattati. 
Parker è innamorato di Liz (Laura Harrier) mentre viene deriso dalla "strana" solitaria Michelle (l'attrice cantante Zendaya con il quale pare che Holland abbia un flirt fuori dal set), le sue speranze eroiche verso il club dei Vendicatori sembrano svanire in fretta.

Ma c'è in arrivo un nefasto complotto nel suo quartiere che coinvolge un tecnico scontento conosciuto come l'Avvoltoio, il quale ha modificando una tecnologia aliena recuperata dalle battaglie dei Vendicatori per vendere armi sul mercato nero. La fortuna di Parker potrebbe essere destinata a cambiare, ma prima di agire ha bisogno di capire come diventare l'eroe che dovrebbe essere con l'aiutino di Iron Man. 

Nel mondo dei super eroi quasi tutti hanno il suffisso "man" volano, combattono, vedono attraverso i muri, respingono pallottole, ma sono tutti adulti. Peter Parker è un personaggio diverso in specie in questo Homecoming, Tom Holland lo interpreta come un goffo, ansioso adolescente in cerca di una formazione, un salvatore che ancora non è cresciuto come uomo e che dovrebbe chiamarsi invece Spider-Boy. Tuttavia il ventenne Holland ha una sua presenza che suscita simpatia, insieme a Ned il suo migliore amico, un cicciotello nerd, e come tutti gli adolescenti, una cotta per Liz, più adulta, che sta nella squadra di decathlon, un romanticismo che potrebbe culminare in un bacio a testa in giù, cosa che non si rivela mai possibile.

Sono stufo di essere trattato come un ragazzino (Peter)
Ma tu sei un ragazzino (Ned)

Questa nuova uscita di Spider-Man: Homecoming rientra nella categoria young adult con le classiche cotte, i problemi adolescenziali e i balli del liceo. L’età del protagonista lo rende diverso da tutti gli eroi Marvel, forse questa normalità attrae: lo sfigato, il ragazzo della porta accanto, con il passaggio continuo verso l’età adulta, facendolo entrare in empatia con il pubblico più giovane che si identifica con lui.

Il cattivo, interpretato da Michael Keaton (The Founder), già ex Batman è molto più adulto. Egli è un imprenditore della città insoddisfatto che in poco tempo decide di sfogare la sua rabbia contro i membri dell'elite di un sistema che lo ha messo da parte. L'Avvoltoio, per quanto ne sappiamo, non ha un piano, ma solo un costume degno di nota, un pesante vestito metallico con le ali dotato di quelle che sembrano delle ventole con un sinistro ronzio. Keaton porta tutta la  malvagità che ci può aspettare in un ruolo del genere, un personaggio che come il Goblin avrà a che fare con la famiglia e un componente vicino a Peter.  

In Spider-Man: Homecoming, Peter Parker è un supereroe in formazione il cui alter ego aspetta solo di essere scoperto su un video di YouTube ed è divertente vederlo quando cerca di controllare le sue capacità, con un tocco di ironia in stile Deadpool, senza eccessi, facendone un prodotto apprezzabile, spiritoso, ingegnoso e divertente, che con la nuova politica Marvel vedremo apparire spesso in brevi ruoli a cominciare da  Avengers: Infinity War nel 2018. 


Spider-Man: Homecoming - trailer italiano



Spider-Man: Homecoming 
prod. USA - 2017
CAST
Regia: Jon Watts
Attori: Tom Holland (II) - Peter Parker/Spider-Man, Michael Keaton - Adrian Toomes/L'Avvoltoio, Zendaya - Michelle, Jon Favreau - Happy Hogan, Donald Glover - Aaron Davis, Tyne Daly - Anne Marie Hoag, Marisa Tomei - Zia May, Robert Downey Jr. - Tony Stark/Iron Man, Gwyneth Paltrow - Pepper Potts, Jennifer Connelly - Karen, Chris Evans - Steve Rogers/Captain America, Jacob Batalon - Ned Leeds, Laura Harrier - Liz Allan, Tony Revolori - Flash Thompson, Bokeem Woodbine - Herman Schultz/Shocker,
Durata: 130'm
Distribuzione
WARNER BROS. PICTURES ITALIA
Data uscita: 6 luglio 2017

Spider-Man: Homecoming, uscita, trailer, costume, Iron Man, avvoltoio, Captain America, Marvel 









Film consigliati e altro


Nessun commento :

Posta un commento

Dolce veleno

 

DOLCE VELENO (1968)

Uno psico thriller sconosciuto

con Anthony Perkins

 

Vedi di più